Associazione Guide e Scouts San Benedetto
Pensiero di oggi: Guida da te la tua canoa (BP)   

TIENI D'OCCHIO...

DICCI COME LA PENSI

Ogni quanto fai uscita o pernottamento con la tua unità?

Almeno ogni due settimane - 8.3%
Mediamente ogni tre settimane - 20.8%
Soltanto una volta al mese - 50%
Massimo tre o quattro volte all'anno - 12.5%
Unicamente campi invernale ed estivo - 8.3%

Voti Totali: 24
Il sondaggio è finito il: 08 Gen 2017


linbar

ESERCIZI SPIRITUALI IGNAZIANI Stampa E-mail
Ultimo aggiornamento 21 Ottobre 2012

Gli Esercizi spirituali di sant’Ignazio di Loyola sono un percorso di meditazione diviso in quattro tappe (settimane) e calibrato sui Vangeli: dall’annunciazione alla chiamata degli apostoli, dai miracoli alla morte e alla risurrezione. Oltre che nella forma estesa possono essere svolti anche in forma abbreviata della durata di una settimana.

 

Gli Esercizi Spirituali non sono un tempo di studio o di semplice raccoglimento e preghiera. Sono ricerca: "Come il passeggiare, il camminare, il correre sono esercizi fisici, così si dicono Esercizi Spirituali ogni modo di preparare e disporre l'anima a togliere tutti gli affetti disordinati e, dopo averli tolti, a cercare e trovare la volontà di Dio nella disposizione della propria vita, per la salvezza della propria anima" (Es. Sp. Ann.1).

 

E' chiaro il fine: sforzarsi di ordinare la propria vita secondo il progetto di Dio.


Il magistero della Chiesa nel corso dei secoli li ha raccomandati, fin dalla lettera di approvazione di papa Paolo III a metà del 1500. A proposito dell'attualità degli Esercizi Spirituali, così si espresse Paolo VI: "La pratica degli Esercizi costituisce non solo una pausa tonificante e corroborante per lo spirito, in mezzo alle dissipazioni della chiassosa vita moderna, ma altresì una scuola ancora oggi insostituibile per introdurre le anime ad una maggiore intimità con Dio, all'amore della virtù e alla scienza vera della vita, come dono di Dio e come risposta alla sua chiamata".

 

La nostra Associazione ha da sempre proposto e favorito l'esperienza degli Esercizi Spirituali di sant'Ignazio come tappa fondamentale nel cammino di servizio a cui ciascuno è chiamato.

 

Dal Regolamento Associativo ...

Art. 13 Gli esercizi spirituali dettati dall'Immacolata a S.Ignazio di Lojola sono un mezzo importantissimo per maturare una spiritualità forte e in perfetta sintonia con la scelta di capo-apostolo. Tale certezza deriva dalla convinzione che per essere un Capo scout cattolico bisogna compiere scelte di vita decise, con spirito di sacrificio e di servizio, sostenute da una costante vita sacramentale, i cui frutti sono la santità. Il socio che vuole conseguire il brevetto dovrà valutare la possibilità di svolgere gli esercizi durante il suo iter di formazione.


Ricorda! Gli Esercizi Spirituali non sono nulla di terribilmente noioso. Non richiedono un livello di cultura particolarmente elevato, né una preparazione specifica, ma solo la voglia di farli. Nati originariamente come cammino della durata di un mese, te li proponiamo in uno schema di cinque giorni, elaborato dal padre Francesco Da Paola Vallet (1883-1947), usato con successo da circa 70 anni. Chi ha vissuto questa esperienza ne è uscito entusiasta, ritemprato nel corpo e nello spirito.

 

Quando e dove farli:

 

Per informazioni consultate il sito dell'Opus Mariae Matris Ecclesiae: clicca quì

  

 

Controllo Cookies - Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza degli utenti: continuando a navigare sul sito accetti questo utilizzo. Se vuoi saperne di piu' sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi la nostra informativa estesa: privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito

Cookies informazioni